23 Maggio 2024

CATEGORIA

Osservatorio elettorale

La tentazione populista di Milei alle elezioni in Argentina

Il 22 ottobre l’Argentina si recherà alle urne per il primo turno delle elezioni presidenziali e amministrative. Qualora nessuno dei candidati dovesse raggiungere la...

Nuova Zelanda al voto: finisce l’era laburista?

Una delle idee più radicate nell’immaginario neozelandese è che l’ex colonia britannica sia fondata sull’eguaglianza dei suoi cittadini. Forse anche per questo, in un...

In Guatemala le elezioni di una democrazia in crisi

Il prossimo 25 giugno si terranno le elezioni generali in Guatemala, dove 9,3 milioni di guatemaltechi saranno chiamati a votare per scegliere il capo...

Cosa sapere sulle elezioni in Turchia

Il 14 maggio, si svolgeranno in Turchia le elezioni generali (presidenziali e parlamentari) in quella che molti analisti hanno definito la tornata elettorale più...

Tra crisi economica e migratoria Cuba elegge l’Assemblea Nazionale

Il 26 marzo a Cuba si terrà l'elezione dei membri che formano l’Assemblea Nazionale del Potere Popolare. Questo organismo fa parte del sistema politico...

Estonia al voto: il partito di Kaja Kallas è il favorito

Il prossimo 5 marzo, gli elettori estoni saranno chiamati al voto per eleggere, con un sistema di voto proporzionale e una soglia di sbarramento...

La Nigeria al voto per il dopo Buhari

Il 25 febbraio gli elettori della Nigeria, il Paese più popoloso d'Africa, voteranno per scegliere il prossimo presidente, in un clima di crescente infelicità...

Ue, relazioni internazionali, difesa, energia: tutti i programmi dei partiti

La politica estera, come spesso accade nelle campagne elettorali, non è entrata nel vivo della discussione tra i partiti italiani nella corsa al voto...

Le elezioni fanno sperare l’opposizione in Angola

Nel 2017 l'elezione dell’attuale presidente dell'Angola, João Lourenço, aveva suscitato speranze di cambiamento dell'era autoritaria e corrotta rappresentata dal suo predecessore, José Eduardo dos Santos,...

Il Kenya al voto tra ‘dinastie’ e illusione di novità

Dopo due mandati alla presidenza del Kenya, per Uhuru Kenyatta, raggiunto il limite previsto dalla Costituzione, è arrivato il momento di lasciare la carica....

Ultime pubblicazioni